Arredare la casa con i fiori, le idee vincenti

arredare la casa con i fiori idee design home

Arredare la casa con i fiori è una delle tendenze del 2018 e non è difficile capirne il motivo. Portano allegria, colori, vivacità, sono l’ornamento perfetto per un angolo, un tavolo, una mensola. Vediamo insieme un po’ di idee per realizzare un arredo con i fiori facile e veloce.

Dite la verità, avete sempre considerato i fiori come un dolce regalo per chi volete bene. Ecco, non perdete mai questa abitudine e continuate a regalarli sempre, per un compleanno, una ricorrenza, semplicemente quando tornate a casa. Che siano per la mamma, per la moglie, la fidanzata, non importa, basta che continuate a regalarli, fanno sempre tanto piacere.

Se poi vi piacciono così tanto da pensare di arredare la casa con i fiori ecco 5 consigli per farlo al meglio.

  • I fiori vanno bene in ogni angolo della casa, dalla cucina alla camera da letto, passando per il bagno e arrivando in salone. Non c’è un posto della casa nel quale non stanno bene. Ricordatevi soltanto di non esagerare. Il rischio è quello di trasformare la casa in un piccolo vivaio e non è quello l’obiettivo. Anche la scelta del vaso è fondamentale. Meglio trasparente su sfondo bianco e bianco o nero per creare contrasto con l’ambiente circostante.
  • Per arredare la casa con i fiori partite sempre dal bagno. E’ il posto ideale per accoglierli. Scegliete dei fiori profumati come le gerbere o le ortensie e con colori decisi e vivi. Potete posizionare il vaso sul lavandino, se è abbastanza largo, oppure sopra una mensola o un mobile. L’importante è che si vedano appena si entra in bagno, creano intimità e riservatezza ma anche buonumore e sono perfetti per iniziare la giornata con un tocco di colore.
  • Se non avete il pollice propriamente verde potrete optare per dei bellissimi e coloratissimi fiori finti, in commercio ce ne sono davvero tantissimi e con ottime rifiniture. Sicuramente il risultato non sarà mai come l’originale ma è sempre un ottimo compromesso.
  • I vasi sospesi sono l’ultima tendenza quando si parla di arredare la casa con i fiori. Possono ricoprire un’intera parete oppure occupare un piccolo spazio accanto alla tv. Sono l’elemento perfetto per coprire delle imperfezioni ad esempio, riempire uno spazio che è troppo piccolo per ospitare un quadro, dare un tocco di vivacità a un muro altrimenti troppo bianco.
  • Infine un po’ di consigli su quali tipologie scegliere per arredare la casa con i fiori. In bagno preferite, come detto, orchidee, gerbere e fiori esotici, ma anche lavanda e lillà, in cucina pensate a dei bouquet misti, abbinati ai bulbi, a piante grasse e anche a fiori a gambo grosso come i tulipani e i mughetti. E le rose? Perfette in soggiorno e in camera da letto. Ricordatevi di usare quelle a stelo lungo per un centrotavola e quelle a stelo corto in tutti gli altri casi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *