Cammino di Santiago: 250 km a piedi con uno scopo stupendo

cammino di santiago kit per 250 km ad aprile viaggio avventura

2 gennaio, di ritorno dalle vacanze di Natale, controlli i ponti e taac… Chiedi subito le ferie per il mega viadotto che unisce Pasqua al 5 maggio. Finalmente puoi coronare il tuo sogno di fare una parte del cammino di Santiago ma, chieste le ferie e prenotato il volo, inizia il vero sbatti!

Cosamimetto-dovelometto-quantomiporto?

Eh sì, perché in rete è pieno di guide che ti danno indicazioni su come organizzare al meglio il tuo cammino di Santiago, peccato che quasi tutte si basino su esperienze nei mesi estivi e non in aprile quando, lo scorso anno, hai trovato neve a Burgos e, quindi, ti prepari già mentalmente al peggio.

Tutti sono concordi sul fatto che lo zaino non debba pesare più del 10% del tuo peso corporeo.

Fatto un rapido conto, e a meno di prendere al volo una decina di chili (ipotesi subito scartata), realizzi che dovrai essere molto ma mooooolto minimal.

E niente, Mary Kondo ormai mi spiccia casa 😉

Facciamo un rapido ripasso dei fondamentali.

Prima di tutto, le scarpe. Ovvio, devi camminare circa 260 km e le scarpe sono FONDAMENTALI

cammino di santiago kit per 250 km ad aprile viaggio avventura le scarpe da portare

È pure il tuo primo volo in business (che, per una volta, hai trovato a meno della economy) ma fai un marameo a Christian, Gimmy e Manolo e cominci a studiare peso e prestazioni di tutte le scarpe da trail. Quindi ai saldi, approfitti per comprare il paio che, ti dicono, dovrai cominciare a usare molto prima per evitare problemi. Queste, un paio leggere di ricambio e uno di infradito costituiranno tutta la tua scarpiera.

Il capitolo cosamimetto credo che non richieda ulteriori commenti.

Passiamo al beauty che è stata la parte più dura. Ho ignorato direttamente le indicazioni di quelli che suggerivano di risolvere tutto con un pezzo di sapone di Marsiglia all-over-the-body e per il bucato, virando su poche pratiche miniature. Realizzato da subito che avrei dovuto lasciare a casa makeup e demakeup, ho deciso di evitare direttamente gli specchi 😉Vi siete sempre lamentate dei vostri capelli fini? Li rivaluterete dopo che dovrete asciugarli con un miniphon da viaggio, più simile a una ventata estiva… La piega, che ve lo dico a fare?

cammino di santiago kit per 250 km ad aprile viaggio avventura miniphon kit beauty

cammino di santiago kit per 250 km ad aprile viaggio avventura cosa indossare

Parto e, dopo i primi giorni di maltempo (con la neve, ovvio!), trovo splendide e cocenti giornate di sole che mi trovano impreparata. Corro subito ai ripari con miniature di crema solare fattore 50 e crema all’aloe per le scottature. Quindi, dimenticate l’abbronzatura da muratore o da ciclista. Quest’anno si porta quella da pellegrino. Asimmetrica. Su un lato… 😅

Ora vi starete chiedendo: “Chi te lo fa fare?”.
Ho dedicato questa piccola avventura a raccogliere fondi per la Croce Rossa di Milano. Il ricavato sarà destinato a realizzare un gioco di carte per insegnare ai bambini le nozioni di primo soccorso.

Per saperne di più del mio cammino di Santiago e contribuire, visitate questo link!

Questo stupendo post è stato scritto da Daniela, una nostra super amica di cui siamo estremamente orgogliosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *