Tiramisù con crema pasticciera, la nostra ricetta

tiramisu con crema pasticciera e senza uova crude ricetta facile e veloce gusto classico

Tiramisù con crema pasticciera, la ricetta perfetta per chi non ama le uova crude ed il mascarpone, ma non vuole rinunciare al gusto di uno dei dolci più famosi al mondo.

Ecco gli ingredienti per il Tiramisù con crema pasticciera, iniziando da quelli che servono per la farcitura:

  • 1 litro di latte (intero)
  • 8 tuorli di uova fresche
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 8 cucchiai di farina

Questi invece sono gli ingredienti che serviranno per il tiramisù:

  • Savoiardi (una confezione)
  • Caffè q.b.
  • Panna per dolci (200 ml)

La preparazione del tiramisù con crema pasticciera è davvero molto semplice. Iniziate dalla crema. In un contenitore abbastanza grande unite i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, chiaro e senza grumi. A questo punto aggiungete il latte e la farina poco alla volta, continuando a mescolare energicamente.

Versate tutto il composto in una pentola anti-aderente e continuate a mescolare fino alla bollitura. Continuate la cottura a fuoco vivo per circa tre minuti. A cottura ultimata e dopo aver lasciato raffreddare la crema, aggiungete la panna montata, circa 100 ml.

A parte, nel frattempo, preparate il caffè (mi raccomando amaro) che verrà utilizzato in seguito per bagnare i savoiardi.

In un vassoio stendete uno strato di biscotti imbevuti di caffè e uno strato di crema, ripetete il procedimento per 3 volte, infine stendete uno strato di panna montata che guarnirete con del cacao. Prima di servire (e mangiare naturalmente) mettete il tiramisù con crema pasticciera e senza uova in frigo per circa un’ora.

Se i savoiardi non sono la vostra passione potete sostituirli tranquillamente con i biscotti Oro Saiwa, il risultato sarà ugualmente gustosissimo. Cosa ne pensate? Fateci sapere dopo averla provate se il gusto è davvero lo stesso del tiramisù tradizionale!

Trovate tutte le nostre ricette nella categoria food di Blonde Suite!

1 Comment

  • Anonymous scrive:

    La mia signora mamma Lucia, lo ha sempre preparato con i Pavesini. . . prima o poi ve lo farò provare a voi altre, dato che la signorina riccia già lo ha provato. (Tra l’altro lo feci io, vi lascio immaginare che bontà) -Angela-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *