L’istinto ti darà le risposte! Non è vero

istinto mamma gravidanza bambini

È ormai passato un mese da quando abbiamo iniziato l’avventura da genitori: condividiamo 24h al giorno la vita della nostra piccola bimba e in questo mese ci sono capitate già tante situazioni inaspettate. Le risolviamo con l’istinto materno secondo voi? Manco a parlarne!

Abbiamo deciso di non ascoltare i consigli delle nonne e degli altri genitori e di affidarci esclusivamente ai professionisti. Quindi, ecco il vai e vieni dal pediatra anche per quelle che sono considerate le sciocchezze che si possono risolvere con l’intuito o il famoso “istinto materno”.

Sarà che io sono una persona sui generis, ma in questo mese questo tipo di istinto ancora non l’ho mai provato!

La bambina piange disperatamente, il suo volto è tutto rosso, la bocca spalancata ebbene, no, non so cosa fare, non ho idea di cosa la faccia piangere, non ho idea di come farla smettere e non c’è stata nessuna intuizione da “grande madre” che mi è venuta incontro, purtroppo!

Come ho risolto? Beh abbiamo preso la macchina e ci siamo fatti un bel giro dal pediatra, che senza affidarsi a istintive ipotesi, ci ha fornito una spiegazione fisiologica e ci ha insegnato come intervenire.

Ed è così che stiamo agendo per la maggior parte dei “problemini” che ci troviamo ad affrontare con la nostra piccola Gioia.

Fortunate e di un altro pianeta quelle donne che già al momento del concepimento diventano delle super woman e si pongono a un gradino superiore della scala gerarchica della vita: io a un mese di vita della mia bimba sto ancora cercando di capire dove sono e dove è lei, stiamo ancora cercando un equilibrio, mentre insieme al mio compagno cerchiamo di imparare a decodificare i diversi pianti, vi assicuro che ci è voluto un mese per capire che anche i pianti sono diversi!

Fare un figlio, non smetterò mai di ripeterlo, fa parte di un progetto di coppia più grande dell’essere madre e padre che, non fa di te singolo individuo, un essere superiore, ma più che altro mette a dura prova la pazienza e la forza di una coppia fra cacche perenni, ciucciate infinite, notti insonni e urla isteriche!

Credit foto di copertina qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *